SEDE DI TREVISO: Via Pinelli 53, TV – cav.treviso@libero.it – 0422.56645     SEDE DI CORNUDA: Piazza Giovanni XXIII, Cornuda (TV) – cavcornuda@gmail.com – 3467842267

Montebelluna, nuova sede per Uniti per la Vita con l’aiuto di Ulss 2

926632f9-4c93-49fe-83f1-ccc615e86b38

(Articolo da Treviso Today del 21 dicembre 2019)

Sabato, alla presenza del Dg Francesco Benazzi, il taglio del nastro per la nuova sede di quattro importanti associazioni del territorio

Un taglio del nastro speciale sabato mattina all’Ospedale San Valentino di Montebelluna dove è stata ridonata la vita ad uno stabile storico del presidio ospedaliero. Si è, infatti, inaugurata la nuova Casa delle associazioni che si trova nell’ex palazzina della direzione medica. Qui hanno trovato la loro nuova sede e degli spazi condivisi per incontri e riunione quattro associazioni importanti e punti di riferimento per il territorio: Lilt – sezione di Montebelluna (Lega Italiana per la lotta contro i tumori), il Comitato per i diritti del malato, il Centro antiviolenza Stella Antares e l’associazione Uniti per la vita. La cerimonia inaugurale è cominciata con la benedizione di Don Antonio Genovese. Poi gli interventi di Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana, Alessandro Gava, presidente provinciale Lilt, Luisa Rossi, Presidente del Comitato per i diritti del malato, Giorgio Gallina, Presidente Centro antiviolenza Stella Antares, Cristina Guarnieri, Presidente per Uniti per la vita e, infine, ha chiuso il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero.

“Uno spazio che abbiamo voluto assicurare a chi lavora per gli altri con nel cuore il senso del dono – ha sottolineato Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana – Abbiamo spostato nel presidio la direzione medica e realizzato il sogno di avere le associazioni in dei locali funzionali che daranno una preziosa accoglienza alle persone aiutate dalle nostre splendide realtà associative. Locali resi davvero belli dai volontari ai quali voglio augurare un felice Buon Natale”. Orgoglioso di questa inaugurazione anche il sindaco di Montebelluna, Marzio Favero: “Abbiamo lavorato alla strategia di avere un unico ospedale su due sedi Montebelluna e Castelfranco e per questo ringrazio il Direttore generale e quanti hanno contribuito a rafforzare il nostro presidio. Inoltre, mi complimento con Benazzi per la sua volontà di aprire l’ospedale alla comunità che grazie all’impegno di queste associazioni e dei suoi volontari contribuiscono al miglioramento della nostra qualità della vita”.

“Ringraziamo le autorità competenti per la sensibilità dimostrata nei confronti della nostra associazione. Potremmo così adeguatamente facilitare il nostro impegno nei confronti delle persone sofferenti, essendo l’ospedale fulcro della popolazione” ha detto Diana Salogni di Lilt Montebelluna. “La collocazione nella nuova sede ci permetterà di rafforzare la rete con altre realtà del territorio, fondamentale nel lavoro di supporto alle donne in uscita dalla violenza, e di consolidare le sinergie già in essere con i servizi socio sanitari dell’Azienda Ulss – spiega Francesco Fiorentin, presidente di Una casa per l’Uomo – Ringraziamo dunque l’ Azienda Ulss 2 che da anni è impegnata nel contrasto alla violenza di genere, per il fattivo contributo alla realizzazione di numerose attività di supporto e accoglienza delle donne vittime di violenza e loro figli nonché della sensibilizzazione e formazione degli operatori e le operatrici sul tema in questione”.

“Ringraziamo con grande riconoscenza l’amministrazione dell’Ulss 2 per la concessione di uno spazio per noi – sottolinea Cristina Guarnieri, presidente di Uniti per la vita –  Questa ubicazione ci permette di consolidare la collaborazione con l’ente, i servizi sociali e altre associazioni del territorio montebellunese, creando una rete di sostegno  alla maternità e alla vita prenatale e della primissima infanzia. Crediamo che la nostra mission si inserisca in un momento storico di inverno demografico in cui è grande il bisogno di rafforzare il valore umano e sociale della maternità, aiutando ad aprire le porte alla vita”.

http://www.trevisotoday.it/attualita/montebelluna-inaugurazione-casa-associazioni-2019.html

Altri articoli...

#Nonlasciamolisoli

(da Vita del Popolo del 24 febbraio 2019) Al via, da questa settimana, la campagna di sensibilizzazione sul tema della denatalità promossa

Leggi di più »
Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

ACCOGLIENZA E ASCOLTO

Siamo a tua disposizione per ascoltare i tuoi bisogni, le tue paure e i tuoi dubbi, con tutta la sensibilità e il rispetto per la situazione che stai vivendo.
Non siamo qui per giudicare

Sostegno e accompagnamento

Sostegno morale ed economico a donne sole e ai genitori che hanno difficoltà ad accettare un nuova vita, alle famiglie numerose e a famiglie con bimbi portatori di handicap.

Scuola di nascita e di maternità

Supporto educativo alle madri per accudire i figli nei primi anni di vita. Corsi dedicati ai papà e ai familiari per evitare che il peso della maternità difficile cada tutto sulla mamma.

Aiuti concreti Per la mamma e il bambino

Offriamo ospitalità temporanea alle mamme in difficoltà e, nei casi che lo richiedono, offriamo aiuto a domicilio. Offriamo supporto legale, psicologico, assistenziale e di sostegno economico;.

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato!

Sei in difficoltà per la gravidanza?

Contattaci via Whatsapp o via e-mail per parlare con un operatore.

Solo per la provincia di Treviso.

Contattaci ora
tramite Whatsapp

Contattaci ora
tramite e-mail

Operiamo in convenzione con ULLS 2 della provincia di Treviso

ULLS 2 TREVISO gravidanza

© 2018 All rights reserved​