Centri di Aiuto alla Vita in uscita: Convegno Nazionale 2021 per tracciare la rotta

Il Convegno Nazionale del Movimento per la Vita e dei Centri di Aiuto alla Vita, che ha preso il largo il 31 ottobre 2021 concludendosi il 3 novembre, come occasione per guardare al futuro e ribadirsi co-protagonista di una Chiesa in uscita (significativo il titolo “Usciamo a riveder le stelle: identità, luce che traccia la rotta”, parafrasando il Sommo Poeta nel 700° anniversario della sua morte).

Parole non a caso, giacché, per ragioni di opportunità connesse alla necessità di far convergere i circa 400 delegati in un’unica sede nel tempo dell’emergenza sanitaria, si è optato per la realizzazione di una bolla protetta all’interno di una nave da crociera, un settore che sta vivendo un drammatico momento di crisi, con riverberi anche occupazionali.

Un panel di quarantasei relazioni e dibattiti dai quali è emersa una realtà che vive la centralità di una relazione di accompagnamento e di ascolto, nel solco della misericordia cristiana, lontana, dunque, dall’atteggiamento giudicante proprio di quella narrazione che una certa stampa talvolta non ha esitato a proporre di un impegno talvolta confuso per assonanza con altre testimonianze o che troppo poco si conosce (ancor meno fuori dal sentito dire), e vicina ad un atteggiamento di prossimità e servizio verso chi vive un disagio economico, familiare, psicologico e cerca aiuto. In questo senso i numeri presentati parlano chiaro: nel 2020, ben 7914 donne seguite in percorsi di accompagnamento alla maternità, pre e post parto o con aiuti materiali.

Ampio spazio, parallelamente alle sessioni dedicate agli operatori telematici di SOS Vita, alle proposte del seminario giovanile ed ai momenti di approfondimento culturale, è stato dedicato agli aspetti comunicativi, consapevoli della centralità del ruolo dei Centri di Aiuto alla Vita nei territori di riferimento, veri indicatori della salute sociale delle nostre città, senza i quali le Amministrazioni locali dovrebbero fronteggiare centinaia di situazioni familiari critiche e senza i quali mancherebbero quelle alternative concrete, fatte di sostegni tangibili che la legge prevede a fronte della facoltà di ricorrere all’interruzione volontaria della gravidanza. Importante, dunque, far conoscere i Centri ma anche proporre riflessioni e risultare generativi facendo cultura anche mediante i nuovi strumenti che la tecnologia offre per giungere alle diverse generazioni.

Nella relazione conclusiva di un Convegno che ha visto la partecipazione di ben 14 soci delle associazioni di Treviso e Montebelluna, fra i quali una nutrita rappresentanza di giovani, e che ha incassato l’entusiasta sostegno del Presidente della CEI, card. Gualtiero Bassetti e dello stesso Santo Padre, l’esortazione del giornalista di Avvenire, Francesco Ognibene a rifuggire dalla tentazione dell’autoisolamento, ricercando alleanze imprevedibili su temi condivisi anche con mondi lontani, consapevoli della fecondità del messaggio di un valore della vita umana che va salvaguardato in tutto l’arco dell’esistenza oltre ogni steccato ideologico, culturale, religioso, politico. In questo senso, dalla Presidente del Movimento per la Vita Italiano, Marina Casini Bandini, anche l’invito a mettersi in gioco e offrire contributi su ambiti storicamente meno caratteristici dell’azione del Movimento, come il tema della dignità dell’uomo dinnanzi al fenomeno migratorio e delle drammatiche vicende del Mediterraneo, o dell’ecologia integrale della Laudato Sì di Papa Francesco (vivo e sentito il rapporto con le Diocesi), il tutto non distogliendo lo sguardo dal carisma associativo che pone in particolare nella vita nascente il suo centro e, per riportare le parole del Vicepresidente Anzani nella sessione inaugurale condotta dalla giornalista TGCom24, Safiria Leccese, restando “Dentro al tempo presente ma con cuore materno”.     

Davide Bellacicco
Dalla MSC Magnfica

Articolo presente su https://www.lavitadelpopolo.it/


Iscriviti alla nostra newsletter
Seguici su Facebook
Mini percorso di bioetica per formarsi e crescere in associazione UPV
LEGGI ORA
La sentenza statunitense sull'abrogazione del diritto all'aborto
LEGGI ORA
Assemblea elettiva 2021: PROGETTIAMO ASSIEME IL NOSTRO FUTURO A SERVIZIO DELLA VITA UMANA
LEGGI ORA
Centri di Aiuto alla Vita in uscita: Convegno Nazionale 2021 per tracciare la rotta
LEGGI ORA
Dimmi che mi hai voluto
LEGGI ORA
Veglia diocesana per la Vita 2021
LEGGI ORA
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram